ccbot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)

RIMESSA DIRETTA

stampa

Rimessa Diretta

BONIFICO 

Trasferimento di fondi dal debitore al creditore, effettuato tramite Banca. 
Anticipato: comporta il rischio, per l'importatore, che la merce non venga consegnata, che venga consegnata in ritardo o che non sia conforme alle condizioni pattuite. 
Posticipato: comporta il rischio, per l'esportatore, che la merce consegnata non venga pagata o che ciò non avvenga nei tempi stabiliti. Tali rischi sono esclusi in caso di relazione d'affari solida e affidabile tra le parti, presupposto per la fiducia reciproca.

BONIFICO UNICO EUROPEO – SEPA

Da gennaio 2008, anche per i sistemi di pagamento, l'Europa è sempre più una Nazione Unica.
Con l'entrata in vigore del Bonifico Unico Europeo, basato sul sistema SEPA (Single Euro Payment Area), si è voluto dare regole certe e tempi di esecuzione garantiti per i trasferimenti di denaro all'interno dei Paesi dell'Unione Europea, della Svizzera, dell'Islanda, della Danimarca e della Gran Bretagna.
Di conseguenza, è stato reso obbligatorio l'uso del codice IBAN, la nuova coordinata bancaria unica, che consente una maggiore rapidità ed efficacia nell'esecuzione dei trasferimenti.
In filiale potrai trovare apposite guide per la presentazione del sistema SEPA e per l'utilizzo del codice IBAN. 

ASSEGNO

Titolo di credito contenente l'ordine incondizionato di pagare a vista una determinata somma al beneficiario.
Bancario: emesso dal debitore a valere sul proprio conto e, di norma, inviato direttamente al beneficiario. Svantaggi per il beneficiario: eventualità mancanza fondi, rischi valutari e rischi connessi al trasferimento del titolo.
Piazzato: emesso dalla Banca per conto del debitore a favore del beneficiario.
Vantaggi per il beneficiario: solvibilità.

Per informazioni contatta la filiale del Gruppo Veneto Banca a te più vicina.

Ultimo aggiornamento  14.05.13   h 16:09

MY EXPORT FRIEND

MY INTERNATIONAL FRIEND